Appunti
&
Varie
Le Dame di Challand
Video

In collaborazione con www.ayastrekking.it

Sono là, le conosciamo tutti, le vediamo da lontano, le vediamo che dominano Challand Saint Anselme e Challand Saint Victor, le vediamo da Brusson che si stagliano contro il cielo coi loro piccoli nevai, le vediamo da Verres, dietro l'antico castello, le vediamo provenendo da Aosta più alte del Colle Tzecore, le vediamo dal Parco del Mont Avic, Le vediamo dalla pianura, da Milano, Vercelli e dal canavese, piramidi di roccia inconfondibili ed familiari.

Eppure non sempre le conosciamo davvero, non sempre percorriamo le loro piccole valli, tocchiamo la loro roccia, cerchiamo sentieri antichi e in parte dimenticati, preferendo zone più battute e famose, ma meno misteriose, meno affascinanti, meno solitarie. Ma loro ci guardano dall'alto, con le loro storie e leggende, con i loro torrenti che raccontano di luoghi ancora selvaggi, con i loro alpeggi un tempo popolati ed ora meta di pochi, con i loro segreti, con i loro sentieri nascosti.

Sono le "Dame di Challand", un gruppo di montagne situato fra i comuni di Verres, Challand Saint Anselme, Challand Saint Victor, Brusson, Gaby, Issime e Perloz, un ambiente ancora in gran parte intatto, nascosto fra i monti della Valle d'Aosta, fra le valli di Ayas e Gressoney, una zona da scoprire e da esplorare ma anche da tutelare e rispettare, per chi ama la montagna vera lontana da zone turisticamente troppo sfruttate.

Le Dame di Challand viste da Brusson (8 aprile 2012)

Le Dame di Challand viste da Brusson (8 aprile 2012)
Da sinistra a destra: Becca di Vlou, Becca Torchè e Becca Mortens

"Le Dame di Challand" è il progetto di un documentario ideato dai webmaster di MSMountain.it e AyasTrekking.it nel corso del 2010-2011 che ha lo scopo di esplorare queste montagne dal punto di vista escursionistico ed alpinistico, ma anche naturalistico, storico e culturale. L'idea è partita ascoltando il racconto della posa della croce sulla Becca Torchèe si è sviluppata affrontando anche altri argomenti inerenti le cosiddette "Becche" (termine con il quale sono indicate le cime del gruppo). Si vuole descrivere la zona attraverso la scoperta prima dei valloni che circondano il gruppo e poi delle cime principali, inserendo racconti di persone che le conoscono, ci vivono e lavorano. Nel corso del 2011 sono state effettuate diverse escursioni in collaborazione col webmaster di Ayas Trekking effettuando riprese video ed interviste. Nel corso del 2012 sono state effettuate altre escursioni e riprese in modo coprire tutta la zona e completare il progetto.

Dall'anteprima trailer di aprile 2012

Dall'anteprima trailer di aprile 2012

Questo progetto viene portato avanti in modo completamente autonomo e senza aiuti  e/o collaborazioni di alcun genere da parte di istituzioni locali, enti o altro. Tuttavia è da considerarsi di interesse divulgativo/pubblicitario turistico per la valle, ma sempre nell'ottica di questo sito ovvero di un turismo che guarda al domani, attento all'ambiente ed alla storia e tradizioni dei luoghi. Soprattutto si spera di stimolare l'interesse dei comuni e degli enti ad organizzare meglio i sentieri nella zona (molti sono mal tracciati ed altri scomparsi), a valorizzare le montagne stesse dal punto di vista escursionistico ed alpinistico ma anche di tutelarle, magari anche di dare lo spunto per la costruzione di uno-due punti di  appoggio (bivacchi) che possano agevolare la salita alle vette più alte (i dislivelli da fondovalle sono notevoli).

In questo stesso sito e nel sito www.ayastrekking.it potete trovare la descrizione di escursioni nella zona.

L'utilizzo del gps durante le escursioni finalizzate alle riprese video (ma anche altre) ha consentito a questo webmaster inoltre di inserire i sentieri della zona nella mappa Open Street Map (per maggiori informazioni vedere la pagina GPS - Parte 6 - Cartografia per GPS). La mappa OSM della zona è visibile a questo link.

La videocamera Canon MXF Full HD all'Alpe Merendiù Superiore (18 agosto 2011)

La videocamera Canon  XF305 Full HD all'Alpe Merendiù Superiore (18 agosto 2011)

Tutte le riprese sono state e verranno effettuate in Full HD 1920x1080. L'obbiettivo finale è realizzare un filmato documentario che potrà essere proiettato in varie occasioni, nei comuni interessati o altro e distribuito in DVD e Blue Ray. Anteprime e trailer verrano pubblicati nei canali Youtube dei webmaster.

Per suggerimenti, offerte di collaborazione o altre informazioni contattare il webmaster di questo sito a mezzo email.

Le Dame di Challand - Anteprima/primo trailer

Da fine aprile 2012 è disponibile su Youtube la prima anteprima del documentario. Consiglio a tutti di guardarla ad alta definizione 1920x1080 a tutto schermo (nel caso che la connessione internet sia troppo lenta è preferibile scaricare il filmato sul proprio computer con utility apposite come ad esempio l'estensione Download Helper per Mozilla Firefox). La disponibilità di quest'anteprima è stata l'occasione per realizzare questa pagina e iniziare a divulgare il progetto.


Le Dame di Challad - Secondo trailer

Dal 23 ottobre 2012 è disponibile su Youtube il secondo trailer del documentario, realizzato utilizzando anche le riprese effettuate nel corso del 2012. Come per il precedente si consiglia di guardarlo ad alta definizione in 1920x1080 a tutto schermo online o dopo averlo scaricato sul proprio pc.

Link esterni


*
 A  tutti coloro che in montagna vivono e lavorano, la amano e la rispettano
A tutti coloro che in montagna non vivono ma lassù trovano se stessi e la loro dimensione
A tutti coloro che hanno la montagna negli occhi e nel cuore

*


N.B.:questo sito non utilizza cookies in nessun modo, per maggiori informazioni vedere la pagina Informativa cookies

*

Attenzione: questa pagina fa parte del sito www.msmountain.it. Se stai leggendo questa pagina, o parte del suo contenuto, in un altro sito, o se trovi la stessa pagina priva di questa dicitura, si tratta di una riproduzione non autorizzata il cui contenuto può anche differire dalla pagina originale. Eventualmente puoi segnalare la pagina sospetta al webmaster - (c) 2015 - www.msmountain.it - Tutti i diritti riservati, nessun contenuto di questa pagina può essere riprodotto senza autorizzazione. Per informazioni sul copyright vedi Nota del webmaster.

*