Appunti
&
Varie
Glossario "cubico"
Sezione
Rubik


Torna a Sezione Rubik

Indice degli argomenti


Glossario "cubico"

Il moderno mondo dello speedcubing fa spesso uso di termini più o meno tecnici o comunque entrati nell'uso (per non dire "gergali"). Per non perdere tempo ad interpretarli, ecco qua i più utilizzati.

ALGORITMO: sequenza di mosse atte ad una particolare operazione durante la risoluzione di un twist puzzle o per altri scopi

ALGORITMO CICLICO: particolare algoritmo che ripetuto un certo numero di volte riporta il puzzle alla stessa configurazione di partenza

ALGORITMI OLL: algoritmi che consentono di orientare gli angoli o gli spigoli dell'ultimo strato del puzzle

ALGORITMI PLL: algoritmi che consentono di permutare gli angoli o gli spigoli dell'ultimo strato del puzzle

BLINDFOLDER: categoria di gare di speedcubing o tecnica di speedcubing che consiste nel risolvere il cubo ad occhi bendati dopo avere memorizzato la posizione di tutti i pezzi

CORE: struttura interna del cubo o altro puzzle ove si avvitano le viti che tegono uniti i centri e conseguentemente tutti gli altri pezzi, è costituito da una struttura tubolare (sede femmina della vite) che segue e costituisce l'andamento degli assi geometrici del puzzle e conseguentemente degli assi di rotazione delle facce. E' possibile acquistare anche solo i core per sostituire eventualmente uno danneggiato.

CUBARE: divertirsi a fare il cubo e puzzle analoghi

CUBO TIPO CRISPY: cubo ruvido e rumoroso nei movimenti (crispy = croccante)

CUBO TIPO FLAT: cubo con pareti piane (come il classico Cubo di Rubik).

CUBO TIPO SMOOTH: cubo morbido e silenzioso nel movimento

CUBO (o altro puzzle) TIPO STICKER LESS: cubo (o altro puzzle) privo degli stikers, ovvero delle etichette colorate sulle facce, dove la colorazione avviene mediante parti in plastica di colore diverso per le singole facce dei pezzi che lo compongono. I cubi stickerless non sono ammessi alle competizioni ufficiali poichè consentono di intravedere i colori di facce altrimenti non visibili.

CUBO TIPO PILLOWED: cubo con facce "rigonfie" (a calotta sferica) anzichè piane

CUBO VOID: cubo in cui mancano la parte centrale (core) e le relative facce (ovvero all'interno è vuoto, senza centri, i pezzi sono agganciati gli uni agli altri)

DIY: sigla che identifica i cubi venduti in "scatola di montaggio" (la sigla significa "do it yourself" ovvero "fattelo da solo")

LOCK-UP: blocco del cubo o altro puzzle durante la risoluzione veloce dovuto all'inceppamento momentaneo dei pezzi duranta la rotazione delle facce, viene ridotto da modifiche artigianali o da particolari accorgimenti costruttivi (forma e smussamento degli spigoli interno dove i pezzi fanno contatto, ecc.). Il cubo soggetto a lock-up si dice che "lockuppa"

LUBE: lubrificante, in questo caso adatto a lubrificare i cubi

LUBBARE: lubrificare il cubo o altro puzzle

MAIN: principale, il cubo preferito e maggiormente utilizzato da uno speedcuber

MOD: modifica artigianale del cubo onde migliorare alcune caratteristiche (in genere il "taglio" o ad evitare il look-up)

MOD FLORIAN: modifica che consiste nell'arrotondare limandoli i punti di contatto fra le facce interne dei pezzi del cubo, generalmente fra i pezzi spigolo/vertice ed i centri.

MOSSA: rotazione di una delle facce del cubo di un paritcolare angolo in senso orario o antiorario sino a che non si riallinea con le altre, nel cubo 3x3x3 la rotazione di 90° in senso orario conta 1 mossa, di 90° in senso antiorario conta 1 mossa, di 180° viene sempre conteggiata come una mossa.

POP-UP: tendenza di uno dei pezzi del cubo a fuoriuscire (come un tappo di spumante da qua il termine) dal cubo durante la risoluzione per attrito di parti interne, viene diminuita con appositi accorgimenti costruttivi (dispositivi anti pop-up come i "torpedo" dei cubi Dayan). Se il cubo è soggetto a pop-up si dice che "poppa"

SPEEDCUBE: cubo o altro twist puzzle adatto allo speedcubing

SPEEDCUBER: chi pratica speedcubing (risoluzione veloce dei puzzle)

SPEEDCUBING: disciplina che consiste nel risolvere il Cubo di Rubik ed altri puzzle simili nel minor tempo possibile (in velocità), esistono categorie suddivise per tipo di puzzle (riconosciuti ed approvati dalla World Cube Association, l'associazione che sovrintende le gare di Speedcubing)

SCRAMBLE: operazione che consiste nello scombinare il puzzle, mescolandone i pezzi, affinchè venga risolto. Esistono algoritmi appositi per effetuare scramble in modo che nelle gare tutti i partecipanti partano dalla stessa situazione iniziale o anche solo per confrontare i tempi di risoluzione

SOLVE: risoluzione di un cubo o altro puzzle, viene usato come sostantivo (fare una "solve")

STICKERS: sono le etichette colorate che vengono apposte sulle facce dei cubi e degli altri puzzle onde caratterizzare le facce con colori diversi. Sono in vendita kit per sostituire gli stickers quando sono usurati o anche solo per variare i colori, adatti per le forme e misure di puzzle più diffusi.

TAGLIO: un cubo o altro taglia (in modo diretto se si ruota la faccia in senso orario, inverso al contrartio) quando riesce a ruotare senza incepparsi anche se le facce non sono bene allineate (generalmente la faccia destra che ruotando in senso orario riesce ad allineare la faccia superiore non allineata ed a completare la rotazione) provocando il caratteristico rumore. L'angolo di taglio è l'angolo con cui sono disallineate le facce, aumenta con appositi accorgimenti costruttivi (spigoli interni fra i pezzi smussati o levigati) o modifiche artigianali (mod florian). In genere si parla di taglio a 45° quando il lato interno dei pezzi FR e FRB sono allineati con l'asse di mezzo del pezzo FU (ovvero con l'asse della faccia superiore), notare che in realtà la faccia superiore non è ruotata di 45° rispetto il resto del cubo (lo sarebbe se uno dei suoi spigoli fosse allineato con l'asse verticale del cubo).

TILES: piastrelle colorate in plastiche ed in rilievo che in alcuni tipi di cubo o puzzle sotituiscono gli sticker nel colorare le facce, i cubi con tiles hanno elementi comunque di colore nero (non colorato come le facce come negli stickerless) sulle cui faccette si incastrano le tiles.

WCA: World Cube Association, associazione che sovrintende le gare di Speedcubing.

Le "ultime parole famose"

Riporto qua alcune delle frase più comuni che i cubers si sentono dire da chi non capisce il loro hobby, alcune sono tratte dal forum http://speedcubing.it/ (*). Ovviamente possiamo riderci sopra ;-)
(*) c'è una divertente discussione qua http://speedcubing.it/forum/Thread-LCC-Luoghi-Comuni-Cubici

N.B.:questo sito non utilizza cookies in nessun modo, per maggiori informazioni vedere la pagina Informativa cookies

*

Attenzione: questa pagina fa parte del sito www.msmountain.it. Se stai leggendo questa pagina, o parte del suo contenuto, in un altro sito, o se trovi la stessa pagina priva di questa dicitura, si tratta di una riproduzione non autorizzata il cui contenuto può anche differire dalla pagina originale. Eventualmente puoi segnalare la pagina sospetta al webmaster - (c) 2015 - www.msmountain.it - Tutti i diritti riservati, nessun contenuto di questa pagina può essere riprodotto senza autorizzazione. Per informazioni sul copyright vedi Nota del webmaster.

*