Escursione
EB14
Allesaz-Arcesaz-
Castello di Graines
(mt. 1375 )
Valle di
Ayas

Salendo al castello di Graines da arcesaz (28 novembre 2016)

Salendo al castello di Graines da Arcesaz (28 novembre 2016)




Ultimo aggiornamento della pagina: 2 dicembre 2016

Partenza: ponte sul Torrente Evancon poco prima di Allesaz (comune di Challand S.A.), mt. 1051, è possibile partire anche dalle case di Allesaz
Difficoltà: E+
Periodo consigliato:marzo/novembre
Dislivello: dal ponte sull'Evancon sino al castello di Graines mt. 324 (dalla partenza presso Allesaz ad Arcesaz sono circa 75 mt.)
Segnavia:  14-15-sentieri senza numero-tratti di strada asfaltata e vicoletti nei villaggi
Tempi percorrenza: salita ore 1.00, discesa ore 1.00 (itinerario parzialmente circolare). Da Allesaz ad Arcesaz occorrono circa 20-25 minuti.
Acqua: diverse fontane ad Allesaz, Arcesaz, Curien, Graines (villaggio)
Note: escursione di interesse storico lungo gli antichi sentieri che collegavano il castello al fondovalle consigliata nei periodi di "bassa stagione" anche per scoprire i villaggi della zona
Precauzioni particolari: la tratta di sentiero da Curien ad Arcesaz nel 2016 è poco marcata ed un po' disagevole (difficoltà E+), attenzione nei periodi freddi alla presenza di patina gelata e/o ghiaccio soprattutto in prossimità del Torrente Evancon.
Equipaggiamento particolare: scarpe da trekking medio/impegnativo, possono essere utili i bastoncini da trekking o nordic walking
Tracciato GPS: tracciato 103. In corsivo nel testo i riferimenti ai waypoint del tracciato GPS. 
Immagine tracciato GPS: clicca qui.
Mappa Open Street Map: OSM Mapnik


PREMESSA

Escursione facile e veloce da "bassa stagione" ovvero consigliata soprattutto in primavera ed autunno (eventualmente anche in inverno facendo attenzione all'eventuale presenza di ghiaccio soprattutto nei tratti di sentiero in vicinanza del Torrente Evancon ove può permanere ombra sino quasi a mezzogiorno). L'itinerario qua proposto in realtà può essere utilizzato per andare alla scoperta di villaggi di Challand S.A. e Brusson che si incontrano lungo il percorso, in particolare Graines che forse è il più caratteristico. L'escursione si volge praticamente tutta in territorio comunale di Brusson tranne le tratte di sentiero che partono dalle case di Allesaz (ma che non compaiono nel tracciato GPS n° 103), lo stesso punto di partenza indicato, ovvero l'inizio del sent.15 in corrispondenza di un parcheggio sulla riva destra dell'Evancon a ridosso del ponte della strada comunale che collega la strada regionale della Val d'Ayas con Allesaz e Tollegnaz, si trova già in territorio comunale di Brusson (il confine segue in questa zona all'incirca la strada e poi il Torrente Evancon sino al termine della sterrata che lo affianca partendo appena oltre il ponte, ovvero sino al Torrente di Graines). L'escursione può essere collegata con percorsi fra le frazioni di Challand S.A. e con i sentieri delle Miniere di Chamousira.

!! ATTENZIONE !!

Anche se il Castello di Graines è stato oggetto di restauro e messa in sicurezza, è pur sempre diroccato e situato in ambiente montano e scosceso ! Crolli e smottamenti di pietre sono sempre possibili, in particolare si prega di fare attenzione ai (pochi) tratti esposti e a non salire sulle murature.

*

Il Castello di Graines è uno dei più antichi della Valle d'Aosta. E' una "torre castellata", ovvero un castello primitivo costituito essenzialmente da una alta torre di avvistamento, un ampio recinto che circonda tutto il poggio su cui si erige (ad eccezione di una parte troppo scoscesa per temere attacchi ove ora è posta una recinzione metallica per sicurezza) e pochi corpi di fabbrica accessori fra cui la cappella dedicata a San Martino. Questi castelli non erano abitati stabilmente ad eccezione di pochi soldati e costituivano un luogo dove si poteva rifugiare la popolazione dei villaggi vicini in caso di conflitto. In rete si può trovare documentazione in merito (vedi anche la pagina Wikipedia).

ITINERARIO ALLESAZ-ARCESAZ-CASTELLO di GRAINES (sent. 15-s.n., tracciato GPS n°103)

Diamo come punto di partenza la piazzola sulla sponda destra orografica del ponte della strada comunale che collega la strada regionale della valle d'Ayas con Allesaz, Moussanet e Tollegnaz in comune di Challand Saint Anselme, raggiungibile svoltando a destra sulla regionale poco a monte di Maè/La Torrettaz in corrispondenza della "Sacra Famiglia" e poco prima del campeggio. In questo punto ha inizio il sentiero n° 15 e vi è uno slargo ove parcheggiare (è possibile parcheggiare anche in un altro slargo appena svoltato dalla regionale oppure a Allesaz nei pressi della chiesa, nel qual caso ai tempi qua riportati occorre aggiungere 5-10 minuti). 

Dallo slargo presso il ponte (park-s15) si segue il sentiero sulla riva destra orografica dell'Evancon che sale leggermente nel bosco sino ad affiancare prima il canale e poi l'acquedotto in pietra su archi (inizio '900) che serviva per una centrale elettrica, ora in parte crollato, accanto al quale si trovano una piccola area picnic ed un ponte (ponte1, ore 0.05 dalla partenza) che ci permette di superare il torrente. Oltre il ponte ci colleghiamo con una strada sterrata che sale lungo la riva sinistra dell'Evancon staccandosi dalla strada comunale appena superato il ponte di quest'ultima. Svoltiamo a sinistra seguendola sino ove termina (bivio1, a destra si torna ad Allesaz, freccia in legno nel 2016) poco prima di un secondo ponte il legno (ponte2, ore 0.05 dal ponte1, ore 0.10 totali) che consente di superare il Torrente di Graines.

Superato il ponte2 il percorso è un poco meno evidente, diventando anche in parte una traccia su prati ma segue sempre la sponda sinistra dell'Evancon che diviene poi in pietra (il sentiero sembra quasi una strada affiancata da un muretto di contenimento dei prati a fianco) sino a raggiungere le case di Arcesaz nella zona più a sud. Arrivati sulla strada asfaltata che percorre tutta questa zona del villaggio, svoltiamo a destra per raggiungere velocemente una fontana in pietra (fontana1, ore 0.15 dal ponte2, ore 0.25 totali). La fontana è in corrispondenza di un bivio, la strada che seguiremo è quella che sale a destra con traffico veicolare consentito solo ai residenti/ agricolo, volendo visitare il paese non dovremo fare altro che seguire i due rami della strada asfaltata principale che conducono entrambi al ponte della regionale sull'Evancon). Superate le ultime due case private raggiunte dalla strada sulla destra invece troveremo a sinistra un sentiero poco evidente ma largo che sale diagonalmente (bivio2, ore 0.05 dalla fontana1, ore 0.30 totali).

Questo sentiero sempre abbastanza visibile e senza difficoltà ma ripido sale prima un po' in diagonale e poi più diretto, con un paio di tornanti, sino alla strada comunale che da poco oltre Arcesaz conduce al Castello ed al villaggio di Graines (intersecandola una volta, strada1). Si lascia finalmente il sentiero quando questo esce sulla strada nel rettilineo superato il castello (strada2, ore 025 da Arcesaz, ore 0.55 totali). Svoltiamo a destra e scendiamo leggermente sino ad aggirare in parte il castello dal basso e a trovare il sentiero che dalla strada asfaltata (bivio3) porta all'ingresso dello stesso ed alla parte più interna del castello (Castelgraine, ore 0.05 da strada2, ore 1.00 totali dalla partenza).

RIENTRO: CASTELLO di GRAINES-CURIEN-ARCESAZ-ALLESAZ (sent. s.n.-14-sn.n.-15, tracciato GPS n°103

Ritornati sulla strada asfaltata, scendiamo verso valle senza raggiungere il bivio della strada da cui si perviene a Curien, infatti superato il tornante poco più avanti a sinistra si stacca un sentierino asfaltato che porta verso le case della frazione stessa (bivio4, ore 0.10 dal castello). Seguendolo arriveremo velocemente una piccola piazzetta con fontana (fontana2, ore 0.05 dalla strada asfaltata, ore 0.15 dal castello) che costituisce all'incirca il centro della frazione e dei suoi vicoletti. Svoltando a destra infatti si perviene al parcheggio dove termina la strada comunale, scendendo invece un poco e svoltando a sinistra raggiungeremo velocemente la Cappella di San Giacomo Minore e San Filippo (cappella-cu), presso una seconda fontana. Il sentiero che scende fra la cappella e la fontana è il n° 14 che porta ad Allesaz, ma, seguendo il Tracciato GPS n° 103, noi svolteremo a destra in un bivio poco prima di un rascard isolato (bivio5, ore 0.05 dalla piazzetta con fontana, ore 0.20 dal castello). Questo sentiero scende leggermente per i prati per poi svoltare in direzione di Arcesaz.

Il sentiero non è molto evidente, perlomeno nel 2016, ma scende in diagonale tenendosi in parte sotto un muretto a secco, in alcuni punti franato, aggirando dal basso il promontorio su cui sorge Curien, sino ad inoltrarsi nel bosco. In corrispondenza di un parapetto metallico ed un roccione terremo la destra (bivio6, ore 0.10 dal bivio5, ore 0.30 dal castello), mentre la traccia a sinistra termina nei prati (ma volendo ci si può riallacciare al percorso di andata più in basso). Poco dopo si incontrano dei fabbricati agricoli ove termina una poderale asfaltata. Svoltiamo su quest'ultima per ritrovarci dopo pochi minuti alle ultime case di Arcesaz ove avevamo iniziato la ripida salita (bivio2, ore 0.05 dal bivio6, ore 0.40 dal castello). Da qua torniamo alla fontana1 e poi riprendiamo il sentiero n° 15 per Allesaz che ci riporta al punto di partenza (circa 20 minuti dal bivio2, circa 1 ora dal castello).

ITINERARI ALTERNATIVI

Come detto l'itinerario è essenzialmente un collegamento fra i caratteristici villaggi della zona in comune di Challand Saint Anselme e Brusson. In particolare arrivati ad Arcesaz si consiglia di scendere per la strada sulla sinistra e visitare la zona lungo l'Evancon dove si trova la Cappella di San Giacomo nonché la parte antica del villaggio che si trova sul lato destro dell'Evancon. Anche il villaggio di Graines merita una visita, si raggiunge una volta arrivati sulla strada poco oltre il castello svoltando a sinistra  e seguendo la strada stessa in circa 15-20 minuti. A fianco la cappella del villaggio un sentiero consente il collegamento con Fenillaz e da qua con i percorsi delle Miniere di Chamousira. Curien invece è un villaggio piccolino ma presenta l'antico forno (poco sotto il vicoletto che dalla piazzetta centrale porta alla cappella) ed alcuni caratteristici rascard addossati alla roccia (dalla piazzetta prendere la via parallela a quella che porta alla cappella ma situata più a monte). Allesaz presenta un nucleo antico di case ben conservate circondato da abitazioni più moderne e una chiesetta. Il villaggio è percorso da una strada ad anello che si riunisce nella parte verso l'Evancon in corrispondenza del parco giochi. Dal percorso qua suggerito si può tornare direttamente ad Allesaz senza ripassare dal ponte stradale per due percorsi, il primo è un sentiero che si stacca dal sent. 15 a appena a sud del ponte sul Torrente di Graines e conduce nel tornante della strada asfaltata ad anello situato verso Brusson (circa 10 minuti dal ponte). Il secondo sentiero è il n° 14 che da Curien scende verso il rascard isolato (ove nel tracciato GPS n° 103 si era preferito svoltare a destra e tornare ad Arcesaz). Si svolta a sinistra al bivio5 in direzione del rascard, il sentiero poi piega a destra e si inoltra nel bosco congiungendosi con la vecchia mulattiera di Alpe Moulaz, appena fuori dall'abitato di Allesaz, poi si scende per fuoriuscire sempre sulla strada asfaltata ad anello nella zona del paese opposta a quella del parco giochi (circa 20 minuti da Curien).

N.B.:questo sito non utilizza cookies in nessun modo, per maggiori informazioni vedere la pagina Informativa cookies

*

Attenzione: questa pagina fa parte del sito www.msmountain.it. Se stai leggendo questa pagina, o parte del suo contenuto, in un altro sito, o se trovi la stessa pagina priva di questa dicitura, si tratta di una riproduzione non autorizzata il cui contenuto può anche differire dalla pagina originale. Eventualmente puoi segnalare la pagina sospetta al webmaster - (c) 2016 - www.msmountain.it - Tutti i diritti riservati, nessun contenuto di questa pagina può essere riprodotto senza autorizzazione. Per informazioni sul copyright vedi Nota del webmaster.

Galleria fotografica dell'escursione
Escursioni Gallerie fotografiche Rifugi e bivacchi Mappe schematiche

*

Avic Images Ayas Voyages Around my world Appunti e varie
Home Page