Rifugi
e
bivacchi
Bivacco Carlo Gastaldi
Valle di Gressoney

Il Bivacco Carlo Gastaldi (10 ottobre 2009)

Il Bivacco Carlo Gastaldi (10 ottobre 2009)

Bivacco del tipo a semibotte, colorazione bianco-rosso, interamente rivestito in legno, costruito nel 1950 e dedicato al Col. Carlo Gastaldi. Si trova nell'alto Vallone del Netscho, raggiungibile sia da Gressoney la Trinité, sia dal Lago del Gabiet, sia dai Passi dell'Uomo Storto che di Rissuolo verso la Valsesia, attraverso i quali si possono realizzare trekking intervallivi. La zone non è molto panoramica, se non verso la Testa Grigia, ma basta raggiungere la vicina cresta che scende dalla Punta di Netscho verso il Gabiet per ampliare la visuale verso il Monte Rosa. Nei pressi del bivacco vi sono i Laghetti del Netscho ed altri punti ove reperire acqua (ruscelli). Presente il libro del bivacco all'interno.



Denominazione: BIVACCO CARLO GASTALDI
Località: alto Vallone del Netscho
Altitudine: 2630
Apertura:  permanente
Proprietario: Club Alpino Italiano - Sezione di Gressoney
Gestore: Club Alpino Italiano - Sezione di Gressoney (bivacco incustodito)
Telefono rifugio: non presente, tel. CAI Gressoney: 0125-355313
Posti: 4
Locale invernale: posti 4
Accesso: da Gressoney La Trinitè in ore 3 (sentiero 3), dal Lago del Gabiet in ore 2 (sentiero 3A-3), v. escursioni correlate
Escursioni correlate: EAV10 (include percorso di accesso da Gressoney L.T.)
Coordinate UTM (WGS84): E410850, N5075432 (rilevate il 10 settembre 2009, dinanzi ingresso)
Rilievo architettonico: R02-bivacco_gastaldi.pdf
Mappa Open Street Map: OSM Mapnik


Note 

Bivacco di modeste dimensioni (mt. 3,00 x 2,20 interni, altezza interna mt 1,20 ai lati ed mt a 2,15 in mezzeria, porta ingresso alta mt. 1,60, attenzione alla testa) ma molto accogliente, l'unico problema è lo spazio esiguo per muoversi. E' fornito di due letti a castello con materassi "veri" (non sottili, di gommapiuma) con coperte tipo "militare" (un po' leggere, consigliabile portarsi sacchiletto), 4 cuscini, fornello da cucina con bombola, varie pentole, piatti e masserizie, 2 scope di saggina, 1 secchio e 1 bidone plastica per rifornimento acqua, materiale per lavaggio piatti, 1 scaffale metallo per fornello e masserizie, 1 tavolino per preparazione cibi, 1 mensola portaoggetti, 1 sgabello e 1 panchetta, pavimento in legno. La finestra non ha cerniere e, per aprire le imposte, va rimossa dal telaio fisso dopo aver sbloccato i fermi. Possibile utilizzo del telefono cellulare.

E' superfluo ricordare che nei bivacchi l'ordine e la pulizia sono affidate all'educazione dei visitatori (almeno spazzare le briciole), come è buona abitudine lasciare un piccolo contributo di viveri confezionati e non velocemente deperibili.

N.B.:questo sito non utilizza cookies in nessun modo, per maggiori informazioni vedere la pagina Informativa cookies

*

Attenzione: questa pagina fa parte del sito www.msmountain.it. Se stai leggendo questa pagina, o parte del suo contenuto, in un altro sito, o se trovi la stessa pagina priva di questa dicitura, si tratta di una riproduzione non autorizzata il cui contenuto può anche differire dalla pagina originale. Eventualmente puoi segnalare la pagina sospetta al webmaster - (c) 2015 - www.msmountain.it - Tutti i diritti riservati, nessun contenuto di questa pagina può essere riprodotto senza autorizzazione. Per informazioni sul copyright vedi Nota del webmaster.

Galleria fotografica del rifugio
Escursioni Gallerie fotografiche Rifugi e bivacchi Mappe schematiche

*

Avic Images Ayas Voyages Around my world Appunti e varie
Home Page